Reading club

banner libri nov18

Reading club

Il pranzo di BabetteIn un piccolo villaggio della Danimarca, in riva al mare, vivono Filippa e Martina. La loro vita si svolge tranquilla nella preghiera e nella semplicità. Dati gli eventi della guerra, ospitano amorevolmente una profuga francese, Babette e questa in cambio dell'ospitalità le aiuta nelle faccende domestiche. Un giorno Babette vince alla lotteria una grossa somma, ma anziché tornare in Francia decide di offrire e cucinare un vero pranzo francese per festeggiare il centenario della nascita del decano, padre delle due sorelle.

copertina_donna_della_domenicaIl nuovo libro proposto dal Reading  Club rende omaggio a due grandi scrittori italiani, Fruttero&Lucentini, entrambi scomparsi (Fruttero di recente), che scrivevano le loro opere a quattro mani. “La donna della domenica”, pubblicato nel 1972, è il primo e più popolare dei libri scritti da entrambi, e, a quasi 40 anni dalla prima edizione, resta tuttora il capostipite del “giallo italiano”.

Ultimo romanzo del Reading Club

CamusLo straniero di Camus. Torna su un classico, poco letto al giorno d'oggi, la scelta del Reading club della globeglotter. Dopo Madame Bovary, Dona Flor e Il Gattopardo, è la volta de Lo straniero di Camus.

L'appuntamento per la discussione del romanzo è stato fissato il 18 febbraio 2012 alle ore 19. Per conoscere il luogo dell'incontro e venire a discutere del libro assieme ad altri 20 lettori, o semplicemente per venire a vedere come funziona un gruppo di lettura, mandaci una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

I partecipanti del Reading Club hanno deciso di leggere: 1984 di George Orwell (il romanzo che ha ispirato "Il grande fratello"). L'incontro, per commentare il libro, è fissato il 12 maggio 2011

1984-ornwell1984 Il mondo è diviso in tre immensi superstati in perenne guerra fra loro: Oceania, Eurasia ed Estasia. In Oceania, la cui capitale è Londra, la società è governata secondo i principi del Socing, il socialismo inglese, dal GRANDE FRATELLO, che tutto vede e tutto sa.

La_bambina che rubava i libriFu a nove anni che Liesel iniziò la sua brillante carriera di ladra. Certo, aveva fame e rubava mele, ma quello a cui teneva veramente erano i libri, e più che rubarli li salvava. Il primo fu quello caduto nella neve accanto alla tomba dove era stato appena seppellito il suo fratellino. Stavano andando a Molching, vicino a Monaco, dove li aspettavano i loro genitori adottivi.

 email2png