Promozione lettura

Promozione lettura

cultura tri lettura alta voceIl Centro di Lettura Globeglotter di Trinitapoli è tra i 130 soggetti pubblici e privati italiani aderenti al progetto nazionale “Io leggo per gli altri, dalla Puglia al Piemonte: l’onda lunga dei lettori volontari ad alta voce” finanziato dal Centro per il Libro e la Lettura con il bando “Ad Alta Voce 2020”.

cultura tri autori censuratiLa Biblioteca comunale “Don Vincenzo Morra” ha dato il via all’edizione 2022 de Il Maggio dei Libri, la campagna di promozione della lettura promossa dal Centro nazionale del libro e della lettura.

fuisonosaro1 thu



IMG

Ambasciatore lettura

 Il Centro per il libro e la lettura ha inserito il Centro di Lettura Globeglotter di Trinitapoli, nella persona della sua presidente, nell’elenco italiano degli Ambasciatori della lettura.

najafi.jpg

 

cultura tri gf giuliano giorgiaGarzone della scrittura, Giorgia Giuliano (subito riassumendo: Giulia) nasce in Puglia nel 1994. Vive a Milano e, quando sente la città cigolare, risolve tutto con olio extravergine d’oliva.

Ringraziamento a tutti i partecipanti alla rubrica INTERVISTADIUNMINUTO, nell'ambito Del maggio dei libri.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

L'attore Francesco Tammacco recita il sonetto 11, da 100 sonetti d'amore di Pablo Neruda.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

L'attore Francesco Tammacco recita il sonetto 81 da 100 sonetti d'amore di Pablo Neruda.

Quale libro ti ha stregato di più? I lettori confessano il loro colpo di fulmine.

INTERVISTA1MINUTO2

SPECIALE MARZO 5Dieci donne si raccontano per lasciare una traccia di sé. Paola Martucci / Cinzia Petrignano

SPECIALE MARZO 4Dieci donne si raccontano per lasciare una traccia di sé. Giorgia Giuliano / Valentina Lastella

 

SPECIALE MARZO 3Dieci donne si raccontano per lasciare una traccia di sé. Katya Coppolecchia / Dina Damato

Dieci donne si raccontano per lasciare una traccia di sé. Rosa Campese / Rita Ceci

Dieci donne si raccontano per lasciare una traccia di sé. Rosangela Ricco / Mariatina Alò

Il libro di poesie “Una luce minima” di Maria Tina Alò (PlaceBook, 2020) ha il merito di illuminare gli spazi bui di una vita trascorsa con qualche disillusione

Di tutte le cose che le donne possono fare nel mondo, parlare è ancora considerata la più sovversiva. Se si è donna, in Italia si muore anche di linguaggio.

Parole “a caldo” dopo la lettura del romanzo di esordio di Giorgia Giuliano

Lo confesso: il titolo non mi piaceva. Ho incominciato a leggere “Champs-Elysèes a Shibuya” (Albatros, 2020) perché avevo promesso di scrivere una recensione a Giorgia, l’autrice che ho conosciuto...

cibolibriNel cibo, o attraverso il cibo, si cercano e si trovano risposte. Oltre alle scoperte sensuali, i protagonisti aumentano anche la consapevolezza di sé e della propria identità.

Ogni parola ha una voce. Ascoltarla vuol dire conoscere gli incontri, i misteri, le disgrazie e le fortune che ne hanno segnato la strada. Perché ogni parola ha una storia da raccontare.
Attraverso dieci appassionanti scavi etimologici, Balzano dice non solo che ogni parola ha un corpo da rispettare, ma anche che non è un contenitore da riempire a piacimento...

REGOLAMENTO
Il presente regolamento disciplina il concorso di poesia in dialetto “casalino”, intestato al poeta Peppino Lupo, e mira a favorire una più ampia conoscenza e fruizione della lingua che affonda le proprie radici nella storia e nelle tradizioni della città di Trinitapoli.

 Trinitapoli, 29 febbraio 2020 – L’incontro su “Gli Stati Generali dei lettori”, programmato per lunedì 2 marzo nell’Aula Magna dell’Istituto dell’Aquila-Staffa di Trinitapoli, è stato annullato a causa della chiusura delle scuole della BAT per la disinfestazione igienico-sanitaria che la Provincia ha disposto in via precauzionale. Il Centro di Lettura Globeglotter e l’Istituto dell’Aquila-Staffa, organizzatori dell’evento, comunicheranno la nuova data al termine di questo periodo di emergenza nazionale,

Nella birreria TAP ROOM, venerdì 31 maggio, si è chiuso il maggio dei libri 2019 del Centro di Lettura Globeglotter. La psicologa Rosa Campese ha interagito con gli studenti che avevano letto il libro Bum Bum di Monique Pistolato sui primi amori e batticuori dell'adolescenza. Premiate con le green box della Globeglotter piene di libri le recensioni di Alessia DiTrani del liceo delle Scienze Umane e di Sara Gargano della 3A della scuola media di Trinitapoli.

Venerdì 31 maggio, ore 19,00. Presso Tap Room Decimoprimo (Via Pisacane n.4)
A colloquio con gli adolescenti della scuola media "Garibaldi-Leone" e del liceo "Istituto Scipione Staffa Trinitapoli", lettori del libro BUM BUM, le prime volte dell'amore di Monique Pistolato (edizioni La Meridiana)

Nell'ambito del maggio dei libri 2019, il Centro di lettura Globeglotter presenta: La crescita felice.

Libri salvati, la rassegna di letture pubbliche di libri proibiti. Venerdì dalle 18.30 alle 20.00 in Viale Vittorio Veneto a Trinitapoli.

Nel 2015 la dottoressa Cristina Cattaneo, medico legale, ebbe l’incarico di identificare i migranti annegati nel Mediterraneo. Tra i tanti morti individuò un ragazzo di non più di 14 anni che, all’interno della sua giacca, portava ben cucito un plico di carta composto di diversi strati.

Anche quest'anno nell'ambito del maggio dei libri, Globeglotter propone Libracittà.

Lettori e scrittori sotto i riflettori

Bisogna dare una risposta a questa domanda drammatica se non vogliamo vivere nel chiuso dei nostri egoismi. Vi aspettiamo domani alle 18 in biblioteca. 

 email2png