Blog

Blog

Musica e poesia sotto le stelle.

TRINITAPOLI - Greta Thunberg, la sedicenne attivista svedese per lo sviluppo sostenibile, con il suo sciopero del venerdì ha di certo stimolato una serie di domande sul futuro del nostro pianeta, così come una sarta di colore, Rosa Parks,nel 1955, rifiutandosi di alzarsi dal posto sull’autobus riservato ai bianchi, dette il via alla fine della segregazione razziale in America.

TRINITAPOLI - È ormai tradizione organizzare la lettura di poesie in “casalino” in una serata di agosto sotto le stelle in onore e per il piacere dei “forestieri”, emigrati al nord e all’estero, che numerosi tornano nel loro paese di origine ogni anno.

TRINITAPOLI - Chi è Enza Labianca? Nata nel 1989, si è laureata in Sociologia alla Sapienza di Roma. Tornata a Trinitapoli, ha lavorato per qualche tempo presso il negozio del padre, continuando a studiare per specializzarsi come operatrice d’infanzia. È istruttrice di Yoga per bimbi. Sposata, ha una bambina di 4 anni.

TRINITAPOLI - Chi è Savino Russo? Nato nel 1957, proviene da una famiglia povera e numerosa. Trasferitosi a Milano per lavorare, scopre a Brera di avere talento e passione per la scultura. Crea con l’argilla opere che ricordano le sculture raffinate dei templi sacri dell’India, dove ha vissuto per più di 10 anni.

TRINITAPOLI - Chi è Raffaele Di Biase? 43 anni, si è laureato in Giurisprudenza all’Università Cattolica di Milano. Sposato, con tre figli, svolge la professione di avvocato. Da ragazzo ha suonato e cantato con il suo complesso musicale, ha maneggiato colori e pennelli ed ha recitato in compagnie più o meno amatoriali “calpestando” il palcoscenico con la disinvoltura di un attore consumato.

Sottocategorie

foto finestra2
Una bella iniziativa sarà realizzata on line dal Museo Pascali di Polignano. Noi la copiamo subito perché le belle idee vanno copiate. Vi proponiamo: SCATTI DALL’ISOLAMENTO.
Inviate a questo indirizzo email ”Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.“ delle foto scattate in casa in questo periodo di “reclusione”. Noi le pubblicheremo su questo sito e relativa pagina Facebook con una didascalia esplicativa e il nome dell’autore. Quando sarà finito l’isolamento (speriamo presto!) proporremo una mostra pubblica di tutte le foto arrivate.Fotografate momenti significativi della giornata,oggetti, disegni di bimbi e ragazzi, persone, animali, fiori della vostra nuova vita casalinga.

 email2png